M3 SERVIZI NAUTICI DIVENTA SOCIO DI UCINA

15 May 2012

 

“Troppo spesso mi trovo a parlare con operatori ed appassionati di questo settore che condividono il mio punto di vista: la nautica in Italia è da ricostruire. Tutti concordano che se vogliamo cambiare qualcosa dobbiamo farlo partendo dal basso, ricreando quel senso di appartenenza e passione che il nostro paese ha perso: siamo una penisola circondata dal mare, ma la voglia di vivere il mare è inferiore persino alla Svizzera, che ha un numero di barche pro capite superiore al nostro!


Cosa pensano oggi della nautica la maggior parte degli italiani? Le risposte sono tante, ma tutte hanno accezioni negative. E questo è deleterio.
Dov’è la passione? La voglia di vivere il mare? Il desiderio di possedere una propria barca? Su questo dobbiamo lavorare.

E non certamente lamentandosi delle regole o delle difficoltà: queste ci sono ovunque. Ma quando la “massa” desidera davvero qualcosa, allora tutto è possibile. Questa è la chiave: coinvolgere ed uscire dalla logica elitaria attuale.

Vorrei però andare oltre alle parole, creare una rete d’imprese e appassionati che, con le loro idee e progetti, insieme, siano davvero promotori di qualcosa di nuovo. Pronti a coinvolgere l’intera società (operatori, appassionati e soprattutto chi non ha mai avuto occasione di avvicinarsi alla nautica), a intraprendere un cammino di sensibilizzazione verso una nautica migliore.

 

I progetti che spero riusciremo a far venir fuori saranno a tutti gli effetti degli investimenti per il nostro futuro. E come tutti gli investimenti, incerto è il risultato e le tempistiche. Ma se non partiamo oggi almeno a provare, rischieremo di buttare all’aria un settore con delle potenzialità immense.
Tutt’oggi inesplorate.”

 

E’ da queste parole dell’Ing. Raffaele Dayan, condivise da tutto il team di M3 Servizi Nautici, che è nata la voglia di entrare a far parte di UCINA

 

In un quadro di difficoltà generale come quello presente, ci sono due strade da poter prendere: arrendersi e subire passivamente il contesto attuale o rimboccarsi le maniche e usare le proprie forze per poter cambiare le cose.

 

M3 Servizi Nautici da sempre ha deciso di intraprendere la seconda strada. Il motto “Investire, sempre!” ha caratterizzato la vita del dealer BAVARIA per il nord-ovest, permettendogli di affermarsi nel mercato e di diventare, dal 1 Maggio 2012, importatore per l’Italia dei fuoribordo Tohatsu.

 

Ma investire a volte non basta. E’ per questo che M3 Servizi Nautici ha deciso di entrare a far parte in modo attivo di quella Nautica che vuole cambiare le cose, diventando socio di UCINA.

 

Soprattutto in questo periodo infatti non è più sufficiente concentrarsi sul proprio business ma bisogna far riscoprire e promuovere l’amore per la nautica italiana. 

 

Solo unendo le forze si riuscirà ad intervenire, sia a livello istituzionale che a livello culturale.

Please reload

Post Recenti

October 15, 2019

May 7, 2019

Please reload

Cerca per argomenti
Search By Tags