top of page
  • Immagine del redattoreM3 Servizi Nautici

Manutenzione del generatore: Garantire Affidabilità e Sicurezza

L'energia a bordo di un'imbarcazione è una necessità irrinunciabile, che alimenta non solo le attività di bordo, ma spesso anche la sicurezza stessa dell'equipaggio. Il generatore assume quindi un ruolo cruciale, essendo spesso il cuore pulsante del sistema energetico dell'imbarcazione. Tuttavia, la sua manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, è essenziale per garantirne il corretto funzionamento e la sicurezza di tutti a bordo.

Nonostante l'importanza vitale, è sorprendente vedere quante volte i generatori vengano lasciati in funzione senza supervisione, soprattutto durante la notte, per alimentare sistemi come l'aria condizionata. Questo comportamento è non solo pericoloso, data la potenziale presenza di gasolio, olio e corrente elettrica, ma anche dannoso per l'usura meccanica del generatore stesso.


Generatore Paguro 6000

Cosa considerare durante l'acquisto di un generatore?

Innanzitutto, è cruciale valutare l'ubicazione del generatore per garantire un accesso agevole durante le operazioni di manutenzione periodica e straordinaria. Purtroppo, molte imbarcazioni presentano difficoltà di accesso da tutti i lati, rendendo le operazioni di manutenzione un'impresa complicata, se non impossibile. Anche il posizionamento del pannello di controllo deve essere preso in considerazione,

assicurando un accesso facile e protetto.

Altri elementi da considerare includono la presenza di uno stacca gruppo batterie e la facilità di accesso e smontaggio dei vari componenti del generatore, come filtri del gasolio e dell'olio, pompa dell'acqua di mare, zinchi, cinghie e altri elementi meccanici.

Infine, è importante valutare come il generatore possa essere sbarcato senza dover smontare parti fondamentali dell'imbarcazione, operazioni che comportano non solo difficoltà e costi aggiuntivi, ma anche l'impossibilità di intervenire con l'imbarcazione in acqua.

La scelta del generatore deve essere affrontata con la massima attenzione e competenza. Nella nostra sede, ti offriamo una gamma completa di servizi che includono consulenza specializzata per assisterti nella selezione del generatore più idoneo alle specifiche esigenze della tua imbarcazione. Ci occupiamo anche di individuare la posizione ottimale per il generatore, eventualmente apportando modifiche strutturali alla barca, per garantire un'installazione sicura ed efficiente. Collaboriamo con i principali marchi del settore, noti per la loro affidabilità e sicurezza, assicurando così il corretto funzionamento del tuo sistema energetico.


Pianificazione e Manutenzione

Quando l'imbarcazione non è in servizio, è il momento perfetto per dedicarsi alla manutenzione del generatore. Questo processo, fondamentale per garantire la longevità e l'efficienza del gruppo elettrogeno, comprende due tipi di interventi: la manutenzione periodica ordinaria e quella straordinaria. Per agevolare tale processo, è utile avere a disposizione una checklist di lavori da programmare durante i mesi invernali, oltre a suggerimenti per migliorare le prestazioni complessive.


È sempre consigliabile affidarsi a professionisti per effettuare queste operazioni cruciali. Con noi e i nostri tecnici specializzati, puoi essere certo di ricevere un servizio di alta qualità. Da oltre 30 anni, M3 Servizi Nautici si dedica a garantire la massima affidabilità e sicurezza delle imbarcazioni attraverso un completo servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria dei generatori. Grazie alla nostra vasta esperienza nel settore, i nostri tecnici altamente qualificati partecipano regolarmente a corsi di aggiornamento per rimanere al passo con le più recenti tecnologie e pratiche di manutenzione.


Seguendo attentamente questa checklist e programmando le opportune manutenzioni, è possibile garantire il funzionamento efficiente e sicuro del generatore a bordo dell'imbarcazione, contribuendo alla tranquillità e alla sicurezza dell'intero equipaggio.


Manutenzione Periodica Ordinaria:

a) Verifica del funzionamento della presa a mare e del filtro dell'acqua di mare, inclusi tubazioni e fascette, con test di apertura e chiusura per assicurare la tenuta e l'integrità dei componenti.

b) Ricarica periodica della batteria ogni mese e mezzo quando non utilizzata, con tempistiche adattate al tipo di batteria utilizzata.

c) Utilizzo e verifica periodica dei deumidificatori a sale nelle vicinanze del gruppo elettrogeno quando l'imbarcazione è in secco.

d) Ispezione dei pannelli del cassone insonorizzante per controllare l'isolamento e lo stato delle guarnizioni.

e) Pulizia regolare della parte motore diesel e della parte generatore, con attenzione ai trafilaggi o alle rotture, evitando di pulire prima di un'ispezione meccanica.

f) Controllo e serraggio di spinotti, morsetti e tubazioni elettriche, nonché dei tubi del gasolio e dell'acqua all'interno del cassone generatore, con verifica delle dispersioni di corrente tramite cercafase e tester.

g) Sostituzione regolare dei filtri del gasolio e dell'olio, con verifica delle cinghie dell'alternatore e della pompa dell'acqua.

h) Verifica del serraggio e dell'integrità dei vari sensori di controllo.

i) Sostituzione dei zinchi motore e verifica dell'integrità delle tubazioni di scarico nel locale generatore.

j) Sostituzione della girante della pompa dell'acqua di mare e verifica delle tenute e delle cinghie.

k) Verifica dell'integrità dei supporti antivibranti.


Manutenzione della barca fatta da professionisti

l) Lavaggio del circuito dell'acqua di mare e rabbocco del liquido raffreddante a fine stagione, con attenzione alla verifica dal tappo di riempimento.

m) Sostituzione dell'olio ogni 150-200 ore di funzionamento, o prima se superate le ore indicate dal costruttore.

n) Sostituzione della batteria di avviamento ogni 3-4 anni, preferibilmente con una batteria a ricarica rapida.



Manutenzioni Straordinarie

Ogni 7-9 anni, o prima in caso di utilizzo intensivo o in base alle indicazioni del costruttore, è essenziale pianificare un'importante fase di manutenzione straordinaria del generatore. Questa operazione, nota come sbarco del generatore, consente di eseguire interventi non possibili o non vantaggiosi quando il gruppo è ancora a bordo dell'imbarcazione. Grazie alle nostre attrezzature all'avanguardia presenti in azienda, siamo in grado di fornire un servizio completo di manutenzione straordinaria.


Durante questa fase, oltre ai controlli ordinari precedentemente menzionati, è fondamentale eseguire una serie di verifiche dettagliate per garantire il corretto funzionamento e la durata del generatore. Tra i principali interventi da effettuare su un generatore di piccola e media potenza, seguendo le specifiche manutentive del produttore, troviamo:

a) Smontaggio del cassone fonoisolante per la verifica e la sostituzione del materiale isolante e delle guarnizioni.

b) Verifica dei supporti elastici antivibranti per assicurare la stabilità e l'assorbimento delle vibrazioni.

c) Smontaggio della testata e verifica delle valvole per garantire un corretto funzionamento del sistema di aspirazione e scarico.

d) Taratura degli iniettori per ottimizzare il processo di combustione del carburante.

e) Verifica della valvola termostatica per garantire un corretto controllo della temperatura del motore.

f) Sostituzione del liquido di raffreddamento per mantenere le temperature di funzionamento ottimali.

g) Pulizia e verifica dei collettori di scarico per garantire un'efficienza di scarico ottimale.

h) Sostituzione del kit paracqua, cuscinetto, girante e cinghia della pompa dell'acqua di mare per garantire un corretto funzionamento del sistema di raffreddamento.

i) Smontaggio e pulizia dello scambiatore di calore per assicurare un efficiente scambio termico.

j) Serraggio dei contatti elettrici e verifica dell'isolamento della parte a 230 V per garantire la sicurezza elettrica.

k) Sostituzione delle tubazioni dell'acqua e del gasolio con relative fascette, verificando la data di costruzione e la condizione della pompa del gasolio.

l) Manutenzione con smontaggio del motorino di avviamento e dell'alternatore con sostituzione delle cinghie.

m) Rimozione di ruggine e ossidazioni con ripitturazione del motore, del generatore e del cassone per proteggere dalle corrosioni.

n) Verifica delle condizioni della marmitta di scarico, del silenziatore, dei sifoni e delle relative tubazioni con fascette di serraggio doppie.

Affrontare regolarmente queste manutenzioni straordinarie garantisce la massima affidabilità e durata del generatore, assicurando prestazioni ottimali e la sicurezza dell'imbarcazione e dell'equipaggio.


Affidati a noi per la manutenzione del tuo generatore. Siamo pronti a soddisfare ogni tua necessità.



20 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page