top of page
  • Immagine del redattoreMarketing M3 Servizi Nautici

Navigando verso il Futuro: Greenline Yachts e le Imbarcazioni Ibride ed Elettriche

L’elettrificazione del settore nautico è un traguardo ancora lontano, ma alcune imbarcazioni stanno già spingendo i confini dell'innovazione. In questo contesto, il cantiere navale Greenline Yachts si distingue come uno dei pionieri nel campo degli yacht ibridi ed elettrici. Esploriamo il mondo delle imbarcazioni ibride, analizzando pro e contro, e vediamo come Greenline sta plasmando il futuro della navigazione sostenibile.


Barche ibride: Come Funzionano?

L'obiettivo del settore nautico è chiaramente l'adozione di motori puliti e rinnovabili. Tuttavia, l'elettrificazione totale non è sempre una soluzione praticabile. Fattori come i costi, le performance e lo spazio disponibile giocano un ruolo determinante. Le imbarcazioni ibride offrono una soluzione intermedia, consentendo di navigare sia con energia elettrica che con carburante tradizionale. Nella flotta Greenline è l'armatore che decide quando navigare in elettrico e quando con il motore termico, accendendo e spegnendo il motore elettrico in base alle sue necessità.



Esempi di Barche Ibride

Greenline Yachts, un cantiere navale all'avanguardia, offre imbarcazioni ibride da oltre 15 anni. Ad esempio, il modello Greenline 39 può funzionare sia con motori diesel (raggiungendo una velocità massima di 18 nodi) che in modalità ibrida (con una velocità massima di 7 nodi e un'autonomia di 20 miglia nautiche). Le imbarcazioni ibride Greenline consumano circa 4 volte meno carburante rispetto alle controparti tradizionali.



Perché e Quando Optare per una Barca Ibrida

Le barche ibride sono una realtà consolidata. Cantieri navali di lunga data e nuovi attori stanno lanciando serie di imbarcazioni ibride, affiancando quelle completamente elettriche. La scelta di una barca ibrida è la soluzione perfetta per l'armatore che cerca il comfort e il piacere di navigare in elettrico unito alla necessità e sicurezza di avere un motore termico in caso di necessità, per condizioni meteo marine o per ricaricare le batterie del motore elettrico.

Navigare in elettrico vuol dire poter navigare godendosi il silenzio della navigazione, potendo entrare in zone protette senza inquinare.

Optare per una barca ibrida offre anche valore nel tempo: la navigazione in elettrico permette infatti di risparmiare ore sul motore termico.



I VANTAGGI DI UNA BARCA IBRIDA

Greenline Yachts ha creato un video esplicativo su come funziona il sistema ibrido a bordo delle sue imbarcazioni e perché optare su questa soluzione:




Quando l’Ibrido ha Poco Senso

Le piccole imbarcazioni, come gommoni o barche da pesca, possono trovare nella propulsione elettrica una soluzione adeguata. Allo stesso modo, le derive e le barche fluviali sono candidati ideali per la transizione verso motori completamente elettrici. L'efficacia delle imbarcazioni elettriche cresce con l'uso di pannelli solari e batterie di accumulo, come Greenline offre in tutta la sua gamma. Inoltre, per le barche a vela, la combinazione di energia solare e vela può offrire una soluzione altamente sostenibile.

In conclusione, il futuro delle imbarcazioni sembra essere improntato all'elettrificazione, ma le barche ibride rappresentano un passo importante verso questa direzione. Cantieri come Greenline Yachts stanno dimostrando che è possibile unire sostenibilità e performance in modo innovativo.

Se per alcune tipologie di aree di navigazione le imbarcazioni con navigazione esclusivamente con energia elettrica sono la soluzione perfetta, come nel caso di laghi o dei fiordi norvegesi, in altre l'ibrido rimane la scelta migliore, per unire prestazioni elevate e riduzione dell'impatto ambientale.


Dopo il Salone Nautico di Genova 2023, seguici per rimanere aggiornato su prossimi eventi per avere l'occasione di salire a bordo di un modello Greenline Yachts.

Contattaci per avere maggiori informazioni su queste incredibili imbarcazioni.





18 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page